martedì 16 ottobre 2018
Città di Monte San Savino
Home » News / Scheda News

BUONI SCUOLA FAMIGLIE

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI “BUONI SCUOLA”
A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO DI FREQUENZA ALLE ATTIVITA’ DI DOPOSCUOLA PER GLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA “T. MAGINI” DI MONTE SAN SAVINO PER L’A.S. 2018/2019

IL RESPONSABILE DEL SETTORE 1
“Affari Generali, Segreteria del Sindaco, Scuola”
In esecuzione della Deliberazione della G.C. n. 144 del 07.08.2018; Vista la propria Determinazione n. 595 del 20.09.2018;

RENDE NOTO
Il presente Avviso ha per oggetto l’assegnazione di contributi alle famiglie denominati “buoni scuola” a parziale copertura del costo di frequenza alle attività di doposcuola che si svolgono nel territorio comunale per gli alunni frequentanti la Scuola Primaria “T. Magini” di Monte San Savino per l’A.S. 2018/2019.

DESTINATARI
Possono beneficiare dei “buoni scuola” per l’attività di doposcuola i genitori, o chi esercita la patria potestà genitoriale, degli/delle alunni/e frequentanti le attività di doposcuola organizzate dai soggetti inseriti nell’apposito “Albo comunale dei soggetti gestori” approvato con apposita Determinazione del Responsabile del Settore I.

REQUISITI PER BENEFICIARE DEI “BUONI SCUOLA”
L’erogazione dei “buoni scuola” è subordinata ai seguenti requisiti, da possedere alla data di scadenza del presente Avviso:
a)  residenza di almeno 1 componente del nucleo familiare nel Comune di Monte San Savino;
b)  presenza all’interno del  nucleo familiare di almeno un minore frequentante la  Scuola Primaria del Capoluogo e regolarmente iscritto ad un servizio di doposcuola ubicato nel territorio del Comune di Monte San Savino gestito da un soggetto iscritto all’apposito “Albo comunale dei soggetti gestori”;
c)   essere in regola con i pagamenti relativi ai servizi di mensa e trasporto scolastico erogati dal Comune di
Monte San Savino alla data di presentazione della richiesta per l’attribuzione dei “buoni scuola”.

CRITERI PER L’ASSEGNAZIONE DEI “BUONI SCUOLA”
L’assegnazione dei “buoni scuola” alle famiglie richiedenti sarà effettuata sulla base di apposita graduatoria predisposta secondo i seguenti criteri e punteggi, fino a concorrenza dell’importo disponibile:

a)   Attestazione I.S.E.E. in corso di validità di cui al D.P.C.M. n. 159 del 05.12.2013 e s.m.i. del nucleo familiare:
da €           0,00  a   3.000,00                                               punti 3 da €   3.000,01  a   6.000,00                                               punti 2 da €   6.000,01  a   9.000,00                                               punti 1 domanda priva di Attestazione I.S.E.E.                                  punti 0
b)   nucleo familiare in cui entrambi i genitori sono occupati o nucleo familiare monoparentale con genitore occupato (nota 1):                                                                 punti 1

Nota 1 – Per genitore occupato si intende:
con contratto di lavoro a tempo indeterminato lavoratore autonomo
contratto di lavoro diverso da quello indeterminato: il contratto deve essere in vigore al momento della presentazione della domanda. Il “buono scuola” sarà riconosciuto fino alla data di scadenza del contratto di lavoro.

A parità di punteggio sarà data precedenza all’utente maggiore di età.
VALORE DEL “BUONO SCUOLA”
L’importo mensile del “buono scuola”, utilizzabile esclusivamente presso i soggetti gestori iscritti all’Albo, è pari ad euro 50,00.
Il “buono scuola” sarà erogato dal 15 ottobre 2018 fino al termine dell’A.S. 2018/2019 secondo le modalità previste nel presente Avviso. Per l’A.S. 2018/2019 sono disponibili n. 15 “buoni scuola”

RETTA E RISCOSSIONE DEI “BUONI SCUOLA”
La retta di frequenza al doposcuola viene determinata autonomamente dal soggetto gestore.
I soggetti gestori inseriti nell’Albo si impegnano a recepire la delega delle famiglie per la riscossione dei “buoni scuola”. Conseguentemente l’importo del “buono scuola” sarà erogato trimestralmente ai soggetti gestori, in riduzione alla retta mensile prevista, previa presentazione di apposita rendicontazione delle effettive presenze mensili degli utenti. In caso di assenze mensili superiori a 15 giorni il “buono scuola” non sarà erogato.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Le domande per l’assegnazione dei “buoni scuola” devono essere redatte su apposito modulo (Allegato1)
disponibile sul sito internet del Comune - www.citymonte.it - e presso l’Ufficio Scuola. Le domande devono essere presentate con le seguenti modalità:
consegna diretta al Comune di Monte San Savino – Ufficio Protocollo - Corso Sangallo 38 – Monte
San Savino (AR) ;
invio   tramite   fax   al   n.   0575-843076   o   Posta   Elettronica   Certificata   (PEC)   all’indirizzo comune@pec.citymonte.it.
Alla domanda dovrà essere allegata fotocopia fronte/retro non autenticata di un documento di identità in corso di validità del soggetto richiedente.
Le domande per l’assegnazione del beneficio potranno essere presentate dal 21.09.2018 al 05.10.2018
(compresi). Eventuali domande presentate oltre tale termine, fermi restando il possesso dei requisiti previsti dal presente Avviso e la precedenza per le domande presentate entro il termine sopra indicato, potranno essere accolte entro e non oltre il 20.12.2018 ed il contributo sarà riconosciuto, solo in presenza di disponibilità di posti, con decorrenza 1° gennaio 2019.

GRADUATORIA
L’Ufficio Pubblica Istruzione valuterà le richieste pervenute entro il termine stabilito e procederà a formare la graduatoria dei soggetti ammessi al beneficio secondo i criteri sopra specificati. In caso di incompletezza dei dati forniti si procederà a richiedere le integrazioni necessarie. L’elenco degli aventi diritto ai “buoni scuola” sarà pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente www.citymonte.it.
In caso di rinuncia o mancata fruizione dei “buoni scuola” da parte dei soggetti aventi diritto, si procederà alla riassegnazione dei medesimi secondo l’ordine della graduatoria.

CONTROLLI
La responsabilità della veridicità delle dichiarazioni rese nell’istanza di assegnazione dei “buoni scuola” è esclusivamente del richiedente che le ha sottoscritte e che, in caso di falsa dichiarazione, può essere perseguito penalmente ai sensi dell’art. 76 del D.P.R. n. 445 del 28.12.2000 e s.m.i.
Il Comune effettuerà idonei controlli, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive e sulla permanenza delle condizioni che hanno dato luogo all’assegnazione dei “buoni scuola”, richiedendo all’interessato di produrre la documentazione atta a comprovare la veridicità di quanto dichiarato, anche al fine della correzione di eventuali errori materiali.
Fermo restando quanto previsto dal citato art. 76, qualora dal controllo emerga la non veridicità del contenuto della dichiarazione, il Comune procederà alla revoca dei “buoni scuola” assegnati.

INFORMAZIONI E MODULISTICA
I dati personali forniti saranno trattati ai sensi della vigente normativa sulla privacy – Regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD – UE-2016/679) e Codice della Privacy (D.lgs. n.196 del 30.06.2003 e s.m.i.)
- per le finalità inerenti la predisposizione della graduatoria e l’assegnazione dei benefici previsti dal presente
Avviso.
Responsabile del procedimento e del trattamento dei dati ai sensi della vigente normativa sulla privacy: dott. Bruno Milaneschi.
Per informazioni e ritiro della modulistica consultare il sito www.citymonte.it o rivolgersi al Servizio Pubblica
Istruzione: tel. 0575-8177281        fax 0575-843076        e-mail: francesca.bila@citymonte.it

Monte San Savino, 20 settembre 2018

Il Responsabile del Settore 1
(Dott. Bruno Milaneschi)

File allegati
Scarica file in formato PDF Bando
Scarica file in formato PDF Modello

Comune di Monte San Savino CF e PI 00272160516 Corso Sangallo 38 - 52048 Monte San Savino
Tel.: 0039 0575 81771 Fax: 0039 0575 843076 comune@citymonte.it - turismo@citymonte.it