martedì 16 ottobre 2018
Città di Monte San Savino
Home / ALBO COMUNALE SOGGETTI GESTORI DOPOSCUOLA

ALBO COMUNALE SOGGETTI GESTORI DOPOSCUOLA

AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ALBO COMUNALE
DEI SOGGETTI GESTORI DI ATTIVITA’ DI DOPOSCUOLA
PER GLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA “T. MAGINI”
DI MONTE SAN SAVINO PER L’A.S. 2018/2019

IL RESPONSABILE DEL SETTORE 1
“Affari Generali, Segreteria del Sindaco, Scuola”
In esecuzione della Deliberazione della G.C. n. 144 del 07.08.2018;
Vista la propria Determinazione n. 543 del 22.08.2018;
RENDE NOTO
il seguente Avviso per la formazione di un Albo comunale dei soggetti gestori di attività di doposcuola per alunni frequentanti la Scuola Primaria “T. Magini” di Monte San Savino per l’A.S. 2018/2019.

OGGETTO DELL’AVVISO
Il presente Avviso ha per oggetto l’istituzione di un Albo dei soggetti interessati ad organizzare attività educative e ricreative rivolte a minori frequentanti la Scuola Primaria “T. Magini” di Monte San Savino, nelle fasce pomeridiane non coperte dall’orario scolastico per tutto il periodo coincidente con il calendario scolastico della Regione Toscana.
Il Comune, al fine di agevolare la frequenza alle attività di doposcuola, assegnerà alle famiglie in possesso dei requisiti previsti dei contributi economici denominati “buoni scuola”, a parziale copertura del costo del servizio. Tali buoni saranno spendibili esclusivamente presso i soggetti inseriti nell’Albo, scelti dalle famiglie in base a proprie autonome valutazioni.
L’assegnazione alle famiglie dei “buoni scuola” avverrà sulla base di apposita graduatoria. Gli obbiettivi che si intendono perseguire con l’erogazione dei “buoni scuola” sono:
· aiutare gli alunni nello svolgimento dei compiti, favorire il supporto/recupero disciplinare ed il rafforzamento delle abilità;
· promuovere lo sviluppo delle capacità creative e cognitive degli alunni (laboratori didattici);
· promuovere l’inclusione scolastica degli alunni disabili e con diversità di lingua e cultura;
· promuovere iniziative di contrasto al disagio scolastico di tipo sociale, economico, comportamentale;
· aiutare le famiglie che, per ragioni lavorative, necessitano di servizi qualificati cui affidare la cura dei figli.

UTENZA, DURATA, LUOGO E PERIODO DI SVOLGIMENTO DEL DOPOSCUOLA
Le attività dovranno essere rivolte agli alunni frequentanti la Scuola Primaria “T. Magini” di Monte San Savino senza alcuna discriminazione.
Il servizio di doposcuola dovrà svolgersi con le seguenti modalità:
· periodo di svolgimento del servizio: dal 1° ottobre 2018 fino al termine dell’A.S. 2018/2019;
· orario svolgimento del servizio: dal lunedì al venerdì, dall’orario di uscita della Scuola Primaria fino almeno alle ore 17.30;
· sede di svolgimento del servizio nel territorio comunale, in locali conformi alla vigente normativa con accessibilità per le persone disabili;
· garantire, alle famiglie richiedenti, il servizio mensa ed il servizio di trasporto/accompagnamento dalla scuola alla sede dell’attività di doposcuola.

SOGGETTI CHE POSSONO RICHIEDERE L’ISCRIZIONE ALL’ALBO
Possono presentare domanda di iscrizione all’Albo i soggetti operanti nel territorio comunale in ambito educativo, ricreativo e socio-culturale di seguito indicati:
· Organizzazioni di volontariato di cui all’art. 32 del D.lgs. n. 117/2017 e s.m.i.
· Associazioni di promozione sociale di cui all’art. 35 del D.lgs. n. 117/2017 e s.m.i.
· Imprese sociali di cui all’art. 1 D.lgs. n. 112/2017 e s.m.i.
· Cooperative sociali di cui all’art. 1 della Legge n. 381/1991 e s.m.i.
· Operatori economici di cui all’art. 45 del D.lgs. n. 50/2016 e s.m.i.

REQUISITI PER L’ISCRIZIONE ALL’ALBO
Per l’iscrizione all’Albo dei soggetti gestori sono richiesti i seguenti requisiti:
1. insussistenza delle cause di esclusione di cui all’art. 80 del D.l.gs 50/2016 e s.m.i.;
2. a seconda della tipologia del soggetto:
a) iscrizione nel Registro delle Imprese o all’albo delle imprese artigiane presso la Camera del Commercio, Industria Artigianato, Agricoltura (C.C.I.A.A.);
b) se Cooperative, oltre all’iscrizione alla C.C.I.A.A. di cui alla lettera a), iscrizione all’apposito Albo ai sensi del D.M 23/06/2004;
c) se associazioni o altri soggetti, iscrizione negli appositi registri regionali/nazionali.

PROGETTO EDUCATIVO
I soggetti interessati all’iscrizione all’Albo di cui al presente Avviso dovranno presentare una proposta progettuale in grado di fornire un’offerta che tenga conto delle necessità didattiche dei bambini favorendo l’inclusione e l’integrazione sociale.
Il Progetto dovrà in particolare specificare:
a) i dati identificativi del soggetto gestore
b) la sede di svolgimento del doposcuola
c) le tariffe applicate e le modalità di iscrizione
d) il Coordinatore, il numero degli operatori/educatori coinvolti nel servizio, il rapporto educatore/utenti
e) il numero massimo di utenti che possono partecipare al doposcuola
f) il calendario generale delle attività e la descrizione delle attività giornaliere svolte con il relativo orario:
· pausa pranzo
· svolgimento dei compiti
· attività ricreative ed eventuali uscite didattiche
· attività laboratoriali (almeno 1 al mese)
· eventuali incontri periodici con docenti e genitori
g) le modalità di svolgimento del servizio di trasporto/accompagnamento dalla scuola alla sede ove viene svolta l’attività del doposcuola e del servizio mensa
h) le modalità di rilevazione del grado di soddisfazione dell’utenza
i) i recapiti per informazioni e segnalazioni.
Il Progetto dovrà essere allegato alla domanda per l’iscrizione all’Albo comunale dei soggetti gestori e sarà oggetto di pubblicazione sul sito istituzionale del Comune al fine di rendere le famiglie edotte sulle varie offerte formative e consentire loro di scegliere, in base alle proprie autonome valutazioni, l’offerta didattica ritenuta più idonea.
Al fine di garantire un adeguato livello qualitativo del servizio e la sicurezza degli utenti, il soggetto gestore si impegna ad impiegare personale con qualifica professionale appropriata ed in numero congruo, secondo le disposizioni vigenti. Requisiti minimi per il personale impiegato nel servizio:
· età non inferiore ad anni 18;
· diploma di scuola secondaria di secondo grado;
· assenza di condanne penali e di procedimenti penali pendenti;
· dovrà inoltre essere individuato n. 1 Coordinatore responsabile del servizio di
doposcuola avente il titolo di Educatore professionale in ambito educativo, pedagogico, sociale e comunque attinente tali attività, con almeno 1 anno di esperienza in progetti educativi e ludico-ricreativi.

RETTA, VALORE E RISCOSSIONE DEL “BUONO SCUOLA”
La retta di frequenza al doposcuola viene determinata autonomamente dal soggetto gestore.
L’importo mensile del “buono scuola”, utilizzabile esclusivamente presso i soggetti gestori iscritti all’Albo, è pari ad euro 50,00. Il “buono scuola” sarà erogato secondo le modalità definite dall’Amministrazione comunale.
I soggetti gestori inseriti nell’Albo si impegnano a recepire la delega delle famiglie per la riscossione del “buono scuola”. Conseguentemente l’importo del “buono scuola” sarà erogato trimestralmente ai soggetti gestori, in riduzione alla retta mensile prevista, previa presentazione di apposita fattura corredata di relazione sulle attività svolte nel trimestre e di rendicontazione delle effettive presenze mensili degli utenti.

RESPONSABILITA’ DEL SOGGETTO GESTORE, CONTROLLI SULLA QUALITA’ DEL SERVIZIO
Il Soggetto gestore è l’unico responsabile della gestione delle attività di doposcuola e pertanto nessun rapporto giuridico intercorre tra lo stesso e il Comune di Monte San Savino in merito all’erogazione del servizio. Ogni responsabilità per danni che, in relazione all’espletamento delle attività o per cause ad esse connesse, derivino a persone o cose è, senza riserve ed eccezioni, a totale carico del soggetto gestore. Il Soggetto gestore è obbligato a farsi carico di ogni responsabilità civile e penale derivante da “culpa in vigilando” degli operatori nel rapporto con gli utenti loro affidati.
Il Comune è pertanto estraneo a qualsiasi responsabilità che dovesse eventualmente derivare, nell’espletamento delle attività, per danni, infortuni, incidenti o simili causati a cose e/o terzi. Al fine di verificare il corretto svolgimento delle attività contenute nel Progetto educativo e la qualità del servizio fornito alle famiglie, il Comune potrà effettuare in qualsiasi momento appositi sopralluoghi nella sede di svolgimento delle attività.

PROCEDURA PER L’ISCRIZIONE ALL’ ALBO DEI SOGGETTI GESTORI
I Soggetti interessati devono far pervenire apposita istanza di iscrizione (compilata come fac-simile
Allegato A) tramite:
· consegna diretta al Comune di Monte San Savino – Ufficio Protocollo - Corso Sangallo 38
– 52048 Monte San Savino (AR);
· fax al n. 0575-843076;
· Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo comune@pec.citymonte.it.
L’istanza, sottoscritta dal legale rappresentante, dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 17 settembre 2018. Alla domanda dovrà essere allega la seguente documentazione:
· Progetto educativo;
· Curriculum vitae del Coordinatore del servizio;
· Curriculum vitae degli operatori/educatori impiegati nel servizio;
· Copia fotostatica fronte/retro di un valido documento di identità del firmatario.
Il soggetto richiedente dovrà in particolare dichiarare:
a) l’assenza di condanne penali e di procedimenti penali pendenti;
b) di retribuire il personale assunto in conformità alle previsioni della vigente normativa;
c) di utilizzare locali conformi alla vigente normativa e con accessibilità per le persone disabili
e di garantirne l’adeguata pulizia e il decoro;
d) di utilizzare personale in regola con gli obblighi di formazione sulla sicurezza;
e) di provvedere alla tenuta di apposito Registro su cui annotare le presenze giornaliere dei minori da trasmettere al Comune di Monte San Savino ai fini dell’erogazione dei “buoni scuola”;
f) di garantire, su richiesta delle famiglie, i servizi di mensa e di trasporto/accompagnamento dalla scuola alla sede dell’attività di doposcuola;
g) di impegnarsi ad attivare entro la data di inizio del servizio adeguata copertura assicurativa, per i minori iscritti, per il personale e per responsabilità civile verso terzi (RCT);
h) di garantire il rispetto della normativa vigente in merito alle attività rivolte ai minori, in particolare per quelle relative alla riservatezza ed alla gestione dei dati sensibili ed alla privacy (indicare il soggetto responsabile del trattamento).
La responsabilità della veridicità delle dichiarazioni rese nell’istanza di iscrizione all’Albo è esclusivamente del richiedente che le ha sottoscritte e che, in caso di falsa dichiarazione, può essere perseguito penalmente ai sensi dell’art. 76 del D.P.R. n. 445 del 28.12.2000 e s.m.i.
Il Comune effettuerà idonei controlli, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive, richiedendo all’interessato di produrre la documentazione atta a comprovare la veridicità di quanto dichiarato, anche al fine della correzione di eventuali errori materiali.
Fermo restando quanto previsto dal citato art. 76, qualora dal controllo emerga la non veridicità del contenuto della dichiarazione, il dichiarante decade dall’iscrizione all’Albo.

ISTRUTTORIA E VALUTAZIONE DELLE DOMANDE
L’Ufficio Pubblica Istruzione valuterà le richieste pervenute entro il termine stabilito e procederà a formare l’Albo dei soggetti ammessi.
In caso di incompletezza dei dati forniti si procederà a richiedere le integrazioni necessarie. Saranno in ogni caso respinte le richieste di inserimento nell’ Albo considerate non idonee per carenza dei requisiti richiesti.
L’esito della procedura sarà pubblicato sul sito web del comune www.citymonte.it.

DURATA ED AGGIORNAMENTO DELL’ALBO
L’iscrizione all’Albo ha validità per l’A.S. 2018/2019.
L’Albo dei soggetti gestori sarà aggiornato con cadenza trimestrale a partire dal 31.12.2018. Le richieste di iscrizione pervenute dopo la scadenza del termine di cui al presente Avviso, saranno pertanto accolte nell’ambito dell’aggiornamento trimestrale, previa verifica del possesso dei requisiti previsti.

INFORMAZIONI E MODULISTICA
Per informazioni e ritiro della modulistica consultare il sito www.citymonte.it o rivolgersi al Servizio
Pubblica Istruzione:
tel. 0575-8177281 fax 0575-843076 e-mail: francesca.bila@citymonte.it
Responsabile del procedimento e del trattamento dei dati ai sensi della vigente normativa sulla
privacy: dott. Bruno Milaneschi.

Monte San Savino, 22 agosto 2018

Il Responsabile del Settore 1
(Dott. Bruno Milaneschi)

File allegati
Scarica file in formato PDF Avviso Completo
Scarica file in formato PDF Modello Domanda
Scarica file in formato PDF Approvazione Albo 2018-2019
Scarica file in formato PDF Progetto Educativo BandaAllegra

Comune di Monte San Savino CF e PI 00272160516 Corso Sangallo 38 - 52048 Monte San Savino
Tel.: 0039 0575 81771 Fax: 0039 0575 843076 comune@citymonte.it - turismo@citymonte.it